Raccolta differenziata: indicazioni del Comune

Il Comune di Esine rende noto che il servizio di raccolta “porta a porta” dei rifiuti iniziato 6 settembre 2010 continua.

Questo traguardo è stato raggiunto dopo circa quattro anni di lavoro preparatorio che ha visto l’attivazione di numerosi servizi dedicati alla raccolta differenziata.

Questa modalità di raccolta richiede una piena collaborazione da parte di tutti i cittadini e costituisce un passo fondamentale per una migliore e più efficace gestione dei rifiuti urbani. Aumentando la raccolta dei materiali differenziabili si riduce di fatto il conferimento in discarica o agli inceneritori di rifiuti e si incrementa il recupero dei materiali riciclabili, con conseguenze positive a favore dell’ambiente. La raccolta “porta a porta” ha comportato da subito l’eliminazione dei cassonetti, scelta importante che consente di avere un paese più ordinato e pulito, se tutti noi sapremmo comportarci correttamente.

La guida allegata rappresenta un utile strumento nelle mani del cittadino, per poter meglio effettuare la separazione dei propri rifiuti e per poter usufruire più facilmente del nostro servizio. Invitiamo pertanto gli utenti a leggere attentamente e conservare questo opuscolo.

Grossa novità da settembre 2016 sono stati posizionati i contenitori per la raccolta dell'olio alimentare esausto:

1. In Esine capoluogo: nel piazzale in via Manzoni, nelle adiacenze della palestra comunale e della fermata autobus;
2. In Esine capoluogo: in via Chiosi, angolo via Civitanova Marche;
3. In frazione Sacca: nel parcheggio presso il cimitero in via Casa Bianca.
Mentre in frazione Plemo il contenitore verrà installato al termine dei lavori di sistemazione dell’area adiacente alla ex. Scuola elementare.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all'Assessorato all’Ecologia Ufficio Ambiente del Comune 0364.367817.

consulta anche:

www.vcsweb.it riciclabolario o scarica gratuitamente l’App VCS ambiente disponibile su App Store e Play Store.